Scopri ciò che rende i nostri prodotti davvero innovativi.

La Formula "All in One"

IFCS World Agility Championship 2019: il racconto del coach Alfonso

Si è concluso l’IFCS WAC 2019, Campionato del Mondo di Agility, tenutosi quest’anno in Olanda. Fresca di chiusura, la manifestazione si è svolta in cinque intense giornate di gare che hanno visto l’Agility Team Italy brillare con ottime prestazioni, portando a casa tre titoli di campione del mondo individuale, uno a squadre e ben nove medaglie.

Una sfida non facile per i nostri azzurri che, guidati dal coach Alfonso Sabbatini, hanno gareggiato sfidando alcuni dei più forti binomi al mondo, provenienti dal Canada, Russia e USA.

 

Di ritorno da questa magnifica esperienza, Alfonso ci regala una bella intervista che racconta del Campionato, delle grandissime soddisfazioni ottenute, e dei piccoli grandi segreti di una squadra vincente!

 

Ciao Alfonso, come stai? 

 

Ciao, la prima parola che mi viene in mente è "prosciugato" e felicemente distrutto... ovviamente sono reduce dal campionato del mondo. 

 

Vuoi raccontarci qualcosa di questa esperienza come Coach dell’Agility Team Italy?

 

Una favola vissuta ad occhi aperti. Una creatura chiamata nazionale, un fiore azzurro nato e curato con tutti gli accorgimenti per sbocciare nella massima bellezza proprio nella terra dei tulipani.

 

Ovviamente stiamo parlando non solo di una grande passione, ma anche di una professione. Come l’hai vissuta dal punto di vista umano?

 

Sentimenti ed emozioni purissime che si intersecavano attimo dopo attimo. Ogni centimetro di ogni singolo giro che i miei ragazzi portavano a termine era adrenalina pura e sfociava con un calorosissimo abbraccio dopo l'ultimo salto. 

 

Ti è mai venuta voglia di “scendere in campo” e gareggiare?

 

Se ti dicessi che mi sono sentito sfatto come se avessi gareggiato per oltre 100 giri ci cedi? Ho vissuto ogni centimetro di quei giri da atleta nella mia immaginazione, con tutti gli annessi. 

 

Ci sveli qualche segreto per un binomio equilibrato e di successo?

 

Senza dubbio, uno staff come il nostro, invidiato da moltissime nazionali è stato il segreto del successo. Questo però non basta, perché i nostri cani hanno avuto davvero una grande impennata nelle loro prestazioni. Questa condizioni senza dubbio si è resta possibile grazie ai trattamenti di prodotti integrativi naturali della Dynamopet. La composizione denominata AGILITY è stata davvero azzeccata e ha accompagnato il periodo di preparazione atletica e la gara.

 

Ed i risultati di questi mesi di allenamento si sono visti!

 

Certo! Abbiamo stabilito il record italiano di medaglie conquistate in un campionato del mondo IFCS Dog Sports. 

4 medaglie d’oro, 3 medaglie d’argento, 2 medaglie di bronzo ed un secondo posto nel medagliere assoluto, sono i nostri grandissimi risultati. 

 

Sempre di più si legge “Agility dog, uno sport per tutti”. Cosa ne pensi come coach?

 

L'Agility è uno sport di tutti che appartiene a tutti e per tanto trova la sua dimensione nell'equilibrio del binomio, che danza tra gli ostacoli in una fantastica armonia a sei zampe. 

 

Gli allenamenti vanno seguiti però con una certa attenzione, il cane non è né una macchina, né un gioco e per tanto, specie nei periodi caldi, va aiutato con prodotti specifici, come quelli di Dynamopet, per garantire il recupero immediato di energie

 

Regala un consiglio a chi ci sta leggendo…

 

Se vuoi praticare Agility, rivolgiti sempre a personale certificato e qualificato soprattutto, rispetta il tuo cane, ma soprattutto prima di ogni altra cosa, stabilisci il corretto rapporto, che porterà il binomio alla massima intesa.

 

E voi, cosa state aspettando?

Prodotti Correlati